sabato 7 settembre 2013

Pizza con salsicce e friarielli




Per questo Settembre ancora così caldo un bel trancio di pizza potrebbe allietare una bella serata tra amici e prospettarci ina brezza più fresca più autunnle.
In realtà i friarielli sono ortaggi tipici della mia zona la Campania e quella romana (a Roma vengono chiamati broccoletti), questa terra ricca di tradizioni e storie e di leggende. I friarielli altro non sono che le infiorescenze della cima di rapa, che si prestano nella preparazione di pizze, ma vengono spesso utilizzate anche con la pasta. La terminologia che viene associata ai friarielli ha varie derivazioni, c'è chi dice che provenga dal castigliano "frio-grelos" (broccoletti invernali) mentre altri  ritengono (e credo che questa sia la più accreditata e sono di parte) che deriva dal verbo friggere.

Ma veniamo alla nostra pizza.

Ingredienti per 6-8 persone
  • 1 Kg di pasta per la pizza 
  • 1 Kg di friarielli
  • 6 salsicce 
  • 300 gr. di scamorza affumicata
  • olio, sale e peperoncino q.b.

Se non avete una ricetta vostra per la base della pizza, io faccio un semplice impasto con:
  • 1 kg di farina 00
  • 400 ml di acqua
  • 20 gr di lievito di birra
  • sale 20 gr
  • 10 zucchero

Impastate gli ingredienti molto energicamente e mettete l'impasto sotto un canovaccio umido a crescere, fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato.
Nel frattempo mondate i friarielli lavateli per bene, e in una casseruola mettete olio extra vergine e aglio e fateli soffriggere a fuoco vivo; non appena i nostri friarielli si saranno appassiti abbassate il fuoco, salateli e cuoceteli fino alla cottura, alla fine metterete un pò di peperoncino. A parte cuocete le salsicce con poco olio. 
Quando la pizza sarà pronta dividetela in due e con il mattarello stendete una prima parte, che coprirete con i friarielli, le salsicce sbriciolate e la provola tagliata a pezzetti. Ricopritela con l'altra parte dell'impasto e bagnate la parte superiore con uovo (tuorlo) sbattuto e latte. Infornate a 180° per 30".
Sulla pizza l'abbinamento ideale da bere verrebbe subito da pensare alla birra, mi trovate daccordo, ma voglio farvi riflettere su un'alternativa proposta da me ai miei amici, un Lambrusco, è un vino di compagnia in grado di conquistare facilmente tutti e di creare allegre atmosfere con la sua spuma briosa. Provate e fatelo gustare ai vostri amici, sono qui a raccogliere i vostri pareri.

13 commenti:

  1. Buonissima da mangiare ad ogni ora. Ottimo l'abbinamento con il Lambrusco
    Paolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paolo se vuoi c'è sempre una fetta

      Elimina
  2. Mmmmm che bontà questa ricetta! Davvero gustosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manuela per aver visionato il mio blog, ci vediamo presto sul tuo meraviglioso blog

      Elimina
  3. io adoro salsiccia e friarielli ed in effetti è troppo tempo che non li usi per farcire una pizza, è ora che mi dia una mossa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver visionato il mio blog. Per salsiccia e friarielli e vai......che inizia la loro stagione
      ciao a risentirci

      Elimina
  4. Risposte
    1. Grazie Leyla, aspetto tue notizie sull'esecuzione della pizza
      ciao

      Elimina
  5. Deve essere molto bueno ;) Sembra delizioso!

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. of course. thanks you for viewing my blog but I can not find where can I enroll in your blog among the fixed readers

      Elimina
  6. Questa pizza mi piace da morire..peccato che da me sia difficile trovare i friarielli ...slurp! ciao *Cri*

    RispondiElimina